iOs 11, tutte le novità

Oggi sarà disponibile al download la nuova versione di iOS, iOS 11. L’aggiornamento dell’iPhone (da iPhone 5s in su) e dell’iPad (almeno un ipad di quinta generazione) fanno sempre nascere sentimenti contrastanti tra gli utenti: c’è chi li adora (i più nerd) e chi li odia (tutti gli altri). Quello che però accomuna tutti è che prima o poi lo dovranno fare..quindi tanto vale prepararsi al meglio. Quindi si può approfittare dell’occasione per fare un po’ di pulizia e manutenzione: cancellare app vecchie e aggiornare tutte quelle nuove, magari controllare lo spazio libero..almeno 1 gb o meglio 2 gb liberi. A questo punto, passaggio fondamentale, fate un bel backup con iTunes se non avete il backup automatico con iCloud (consigliato perché è una cosa in meno di cui occuparsi, dato che lo so che l’80 percento di voi non ha un backup). A questo punto siete pronti per aggiornare ad iOS 11. Nessuna paura e buon divertimento. Una volta aggiornato ad iOS 11 ci saranno alcune novità da assimilare. Per quanto riguarda il design e l’usabilità non cambia molto, la novità più grande sarà il nuovo Control Center personalizzabile e una gestione unificata delle notifiche. Siri migliora dal punto di vista dell’apprendimento e potrà anche effettuare traduzioni. Ci son anche importanti novità dal punto di vista dei pagamenti, si potrà usare l’app messaggi per mandare micro pagamenti ai propri contatti. L’app fotocamera scatterà foto con la stessa definizione di adesso ma le foto occuperanno meno spazio e la gestione intelligente delle foto nel rullino migliorerà notevolmente. Si potrà scegliere una nuova tastiera più facile da utilizzare con una mano sola e verrà introdotta una modalità “non disturbare” aggiuntiva, dedicata alla maggiore sicurezza durante la guida in auto: una volta attivata voi non verrete disturbati dalle notifiche e chi tenta di contattarvi sarà avvisato che state guidando. Cambia e diventa più usabile anche l’app AppStore e vi sarà l’introduzione di una nuova applicazione “finder” dedicata alla gestione dei documenti. Insomma sarà come avere un telefono nuovo.